allen brack blizzard
News

Il presidente di Blizzard J. Allen Brack lascia l’azienda



Il presidente di Blizzard J. Allen Brack lascia l’azienda a seguito della causa in corso per molestie sessuali e discriminazione contro le dipendenti donne.

Jen Oneal e Mike Ybarra diventeranno i nuovi leader di Blizzard per il futuro. Oneal in precedenza guidava il team di Vicarious Visions, che recentemente è diventato parte di Blizzard. Era stata vicepresidente esecutivo dello sviluppo di Blizzard dall’inizio di quest’anno. Per quanto riguarda Ybarra invece era entrato in Blizzard già nel 2019 e dopo una lunga carriera in Xbox è stato vicepresidente esecutivo e direttore generale della piattaforma Blizzard. Hanno entrambi più di tre decenni di esperienza nel settore videoludico e sono profondamente impegnati nei confronti di tutti gli attuali dipendenti. Grazie a loro, Blizzard, sarà sicuramente un luogo di lavoro più sicuro e accogliente per le donne e le persone di qualsiasi genere, orientamento sessuale e etnia.

Ricostruire la fiducia aziendale in Blizzard Activision

Con i loro numerosi anni di esperienza nel settore, Oneal e Ybarra guideranno Blizzard con cura, compassione e una dedizione totale. L’ex presidente Brack ha affermato in una dichiarazione di essere fiducioso in Oneal e Ybarra, ed è convinto che forniranno la leadership di cui Blizzard ha bisogno per raggiungere il suo potenziale, oltre ad accelerare il cambiamento. Anche lui ha ammesso che la loro passione ed entusiasmo garantiranno alti livelli di integrità e renderanno sicuramente la Blizzard un luogo più che speciale.

allen brack blizzard

Brack era con Blizzard da più di 15 anni e la sta lasciando per inseguire nuove opportunità, ha dichiarato il management di Activision in una propria dichiarazione. Ha lavorato presso Electronic Arts dal 1994 al 2000 come produttore associato. Questo prima di entrare in Sony Online Entertainment per diventare il produttore di Star Wars Galaxies fino al 2005. Si è poi trasferito a Blizzard nel 2006 e ha ricoperto una serie di posizioni, tra cui direttore di produzione in World of Warcraft. È diventato il presidente generale di Blizzard nel 2018 dopo le dimissioni di Mike Morhaime.

Questo cambiamento di leadership arriva non molto tempo dopo che il Department of Fair Employment and Housing della California ha avviato la causa contro Activision Blizzard per violazioni della parità di retribuzione e molestie sessuali. Ricordiamo che i dipendenti di Activision Blizzard sono usciti la scorsa settimana per protestare contro la risposta dell’azienda al caso, mentre centinaia di dipendenti Ubisoft hanno scritto una lettera a sostegno dei loro colleghi di Activision Blizzard.

Per saperne di più non perderti l’articolo che parla della causa legale contro Activision Blizzard.

activision blizzard

Altro su Blizzard Activision

 

 

Admin ADGamer.it

Amministratore del Sito

Commenta

Scrivi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Twitch

Segui ADGamer.it