allison mack NXIVM
News

Allison Mack di Smallville condannata a tre anni di prigione federale



L’attrice di Smallville Allison Mack è stata condannata a tre anni di prigione federale per il suo ruolo nella setta NXIVM.  Allison, insieme al suo fondatore Keith Raniere, reclutavano donne per trasformarle in vere e proprie schiave sessuali, promettendo loro potere e successo. Lo scorso autunno Keith Raniere è stato condannato a 120 anni di carcere.

La sentenza contro NXIVM e i suoi membri

La sentenza contro Allison, Raniere e degli altri membri è stata presentata nell’agosto 2020, richiamati in giudizio con le accuse di schiavitù sessuale, ricattato, violenze psicologiche e fisiche. Per citare qualche esempio le vittime erano obbligate a non mangiare e venivano addirittura marchiate a fuoco con il logo della setta, ossia con le iniziali di Keith Raniere “KR”. Tra l’altro l’idea di marchiare a fuoco i membri della setta è stata proprio di Allison, lo ha dichiarato lei stessa.

Ora lei è agli arresti domiciliari nella sua casa di famiglia a Orange County da più di tre anni, ha recentemente chiesto a un giudice federale di rinunciare al carcere per i suoi crimini in relazione a NXIVM.

La lettera di scuse di Allison

“Ora è di fondamentale importanza per me dire, dal profondo del mio cuore, che mi dispiace così tanto. Mi sono immersa negli insegnamenti di Keith Raniere con tutto ciò che avevo. Credevo, con tutto il cuore, che la sua guida mi stesse conducendo a una versione migliore e più illuminata di me stessa. Ho dedicato la mia lealtà, le mie risorse e la mia vita a lui. Questo è stato il più grande errore e rimpianto della mia vita”.

allison mack NXIVM

Admin ADGamer.it

Amministratore del Sito

Commenta

Scrivi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Twitch

Segui ADGamer.it