News

Presentazione ufficiale di Call Of Duty: Black Ops 4

Novità su Black Ops 4

Abbiamo  assistito alla presentazione ufficiale di Call Of Duty: Black Ops 4 che vedrà la luce il 12 Ottobre 2018. Innanzitutto la prima grande novità annuncia da Treyarch è che l’ultimo capitolo del franchise sarà esclusivamente multiplayer e rinuncerà completamente ad una campagna di gioco. Poi la conferenza ha proseguito con la proiezione nella sala convegni del primo trailer della modalità di gioco multiplayer. Il trailer in questione ha rivelato dettagli interessantissimi sulle dinamiche di gioco e l’equipaggiamento in dotazione ai soldati. Il gioco sarà ambientato in una location futuristica non troppo remota.

Nel Video di presentazione

Nella fattispecie il video mostra una mappa realizzata in una zona marittima urbanizzata, nella quale i giocatori avranno modo di competere su vari tipi di terreno. Persino ingaggiare scontri a fuoco sott’acqua immergendosi nei fiumi inscritti all’area. Le armi da fuoco  includono fucili d’assalto, mitragliatrici leggere, armi da difesa personale automatiche, pistole, lanciagranate, lanciarazzi e armi bianche tra cui asce da lancio. Ogni arma è ampiamente personalizzabile e può equipaggiare vari tipi di mirini, caricatori, rivestimenti del castello dell’arma, calci, impugnature e accessori vari. In più sarà possibile disseminare sul campo mine, filo spinato e granate adesive. Altri accessori singolari che sono apparsi durante la riproduzione video sono un rampino a riavvolgimento automatico, uno scudo balistico e visori di contrasto ottico. I conflitti a fuoco saranno molto frenetici, dinamici e  spettacolari.

call of duty black ops 4

In seguito è stato proiettato un trailer in cui ci vengono presentati i protagonisti. Pare saranno i membri di una resistenza armata intenzionati a ostacolare i piani di un governo mondiale che si serve di una rete di satelliti e del web per monitorare e avere il completo controllo dell’umanità, pilotandone in modo repressivo le attività e asservendola alla paura.

Modalità Zombie

Ciò che invece ha mandato la platea in visibilio è stato l’annuncio della nuova modalità Zombie, seguita da ben tre trailer di lancio. I protagonisti della modalità in questione saranno quattro avventurieri che, dato l’abbigliamento e le ambientazioni in cui si trovavano, si suppone vivano le loro vicende durante la prima metà del Novecento. Nel primo trailer erano disposti in cerchio attorno ad un bracere cerimoniale in cui veniva bruciata una sostanza che emetteva fumi dalle proprietà ipnotiche. Officiavano un rituale che li ha condotti in un’epoca remota che ricorda l’antica Roma imperiale, vestendo i panni di gladiatori in attesa di entrare in campo al centro dell’arena. 

 

Vedi il Trailer

 

Assistono ad un cerimoniale celebrato da un sacerdote che reca una maschera d’oro sul volto. Dopo aver fatto condurre una manciata di schiavi al suo cospetto, ha afferrato un emblema cesellato ricco di simboli di un alfabeto sconosciuto e lo ha unito ad una strana chiave ad innesto. Sprigionando un’energia che attraverso le forze del male ha convertito gli schiavi in zombie, ha dando inizio alla lotta per la sopravvivenza dei protagonisti armati di spade, mazze, lance e scudi.

 

L’altro Trailer

Il secondo trailer ha visto gli stessi personaggi del primo a bordo di una nave da crociera dei primi del Novecento, a bordo della quale stava avendo luogo un sontuoso e sfarzoso ricevimento. Uno dei protagonisti sfila una chiave ad un’invitata riuscendo a farla pervenire con un astuto scambio di mani al membro femminile della squadra. Dopo aver aperto una cassaforte situata in una delle stanze degli invitati, recupera il manufatto del primo trailer. Lei portava al collo la chiave d’attivazione dello strano artefatto che, dopo essere stata assalita da uno misterioso cospiratore, le viene sottratta.

 

 

Dopo di che il losco figuro ha innescato la reazione energetica che converte chi si trova all’esterno del campo magnetico del dispositivo in zombie. Dopo aver recuperato il manufatto e aver scagliato il cospiratore fuori dall’area protetta trasformandolo, i protagonisti si sono trovati a dover affrontare l’intero equipaggio e gli ospiti della festa completamente trasformati in famelici zombie, dando vita ad una estenuante sessione sirvival a colpi di arma da fuoco. Il terzo ed ultimo teaser hs mostrato solo uno scorcio di quello che sembravs essere un sotterraneo disseminato di candele ostensorie.

Al termine della Conferenza

Nel volgere al termine della conferenza, un ultimo annuncio ha ridestato lo stupore dei presenti con l’annuncio di una nuova modalità chiamata Black Out, costituita da un’estesa mappa  open world multiplayer nella quale i giocatori potranno sbizzarrirsi nei panni dei protagonisti delle varie modalità di gioco di Call Of Duty risalenti sin dai primi capitoli, in una modalità Battle Royale.

 

Conclusione

Gli sviluppatori di Treyarch hanno messo molta carne al fuoco e hanno presentato un gioco che con molta probabilità è destinato ad un record di vendite senza precedenti. Siamo tutti curiosi di avere nuove notizie in merito prima della pubblicazione il 12 Ottobre di quest’anno e magari di saperne di più sulla nuova modalità introdotta da questo nuovo colossale capitolo del franchise Call Of Duty.

 

Altro su Call of Duty Black Ops 4

 

Matteo Martelli

E' un astrologo, studioso di metafisica e all'evenienza carpentiere, ma soprattutto uno zelante giocatore di FPS e di qualsiasi videogioco implichi l'utilizzo di un' arma da fuoco. Esordisce nel mondo dell'informazione videoludica stilando articoli per ADGamer.it, nel disperato tentativo di aggiornare gli appassionati di videogames sugli ultimi sviluppi del settore.

Commenta

Scrivi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Twitch

Segui ADGamer.it