nintendo switch
News

Nintendo Switch OLED, provata e testata. Vale la pena acquistarla?



Nei quattro anni trascorsi dal suo debutto, Nintendo Switch ha dimostrato di essere una piattaforma decisamente popolare e semplice che accontenta i giocatori di console portatili e quelli più tradizionali. Ma con le voci che giravano su questa nuova Nintendo Switch, c’era l’aspettativa di vedere una Switch decisamente migliorata. Detto questo, l’annuncio a sorpresa della nuova Switch OLED, che non è altro che un modello aggiornato del dispositivo esistente costruito con gli stessi componenti interni, non è stato proprio il passo avanti che in molti si aspettavano.

Di recente, grazie a una notizia rilasciata su gamespot.com, sappiamo più cose visto che è stata provata la nuova Switch OLED, il che a portato a ulteriori notizie che chiariscono il potenziale di questa nuova Switch OLED. Dotata di audio migliorato, memoria interna aumentata, porta LAN integrata e un nuovo e brillante schermo OLED, la Switch OLED offre comunque un solido aggiornamento rispetto ai suoi predecessori, ossia le attuali Switch standard e Switch Lite.

nintendo switch

Vale la pena di acquistare la nuova Nintendo Switch OLED ?

Sinceramente dipende dalle tue esigenze o se è la prima che compri. Se ti aspetti che il modello OLED abbia una vasta gamma di modifiche che la trasformeranno in una console nextgen, allora questo dispositivo in arrivo deluderà notevolmente. L’esperienza di utilizzo di una Switch OLED è essenzialmente simile a quella attuale. Oltre a non apportare modifiche hardware sostanziali e all’interfaccia utente, dispone anche di periferiche intercambiabili con il modello Switch standard. Quindi, se hai già i controller JoyCon, puoi sicuramente usarli con il modello OLED.

Quindi Cosa Cambia ?

L’attuale Nintendo Switch monta uno schermo LCD da 6,2 pollici e Switch Lite uno da 5,5 pollici, mentre il nuovo modello ha uno schermo OLED da 7 pollici. Rispetto a Switch standard e Lite, il modello OLED mostra meglio i contrasti di luce e gestisce meglio gli sfondi scuri, offrendo sicuramente una migliore esperienza visiva, grazie a un’immagine più brillante e luminosa. Si dice che questo nuovo schermo OLED è luminoso al punto giusto. Inizialmente può risultare troppo intenso ma è solo questione di abitudine. Da sicuramente un senso di vivacità con i colori contrastanti presenti nel gioco e il tutto farà sembrare molto più fluido e nitido anche i classici giochi a 60 fps.

L’audio è decisamente migliorato

Rispetto agli altoparlanti più piccoli della Switch originale, gli altoparlanti audio del nuovo modello sono molto più grandi e migliorano notevolmente l’audio durante la riproduzione in modalità portatile.

Il nuovo cavalletto sul tablet è molto più flessibile ed è generalmente un eccellente miglioramento nel complesso rispetto al fragile cavalletto originale. Il modello OLED ha anche altri lievi miglioramenti che presentano alla console un design decisamente curato e minimale. Lo slot della scheda SD è stato modificato, essendo in pendenza è possibile inserire e rimuovere le schede più facilmente.

Perché la nuova Switch OLED delude ?

Delude principalmente tutti quelli che la usano con tv. Sebbene sia stato deludente avere la conferma che la Switch OLED non avrebbe offerto molto ai giocatori che preferiscono la modalità docked, darà comunque molte soddisfazioni per chi giocherà esclusivamente in portatile.

C’è da dire che a livello di implementazione hardware non è sicuramente un upgrade necessario per chi ha già una Switch standard o lite. Ma sicuramente ne vale la pena per chi la usa portatile grazie allo schermo OLED. I nuovi miglioramenti che il modello OLED offre rende sicuramente la nuova switch la console portatile migliore di tutti i tempi.

Il nuovo modello Switch OLED come dicevamo non è comunque il vero successore next gen, ma trattasi semplicemente di un upgrade. L’obbiettivo di Nintendo e il target di persone interessate al prodotto non è poi cosi esigente riguardo a prestazioni hardware come lo sono invece i possessori di console e soprattutto quelli di pc. Cosi Nintendo in base a questo fa la sua scelta e se comprarla oppure no sta a voi decidere. Per chi ancora non ce l’ha, il modello OLED è sicuramente la switch da acquistare, ma per chi già ce l’ha ed è abituato a giocare al tv con la sua switch attuale potrebbe non valerne la pena. Ricordiamo che la nuova Nintendo Switch OLED, uscirà l’8 ottobre di quest’anno.

Guarda il trailer di Nintendo Switch OLED se te lo sei perso. Non perdertelo!!

 

Specifiche tecniche Nintendo Switch OLED

Dimensione

4 pollici di altezza, 9,5 pollici di lunghezza e 0,55 pollici di profondità con Joy-Con collegato

Schermo

Touchscreen capacitivo multi-touch / Schermo OLED da 7,0 pollici / 1280×720

Uscita video

Fino a 1080p tramite HDMI in modalità TV
Fino a 720p tramite schermo integrato in modalità da tavolo e modalità portatile

Uscita audio

Compatibile con l’uscita PCM lineare a 5.1 canali
Uscita tramite connettore HDMI in modalità TV

Casse Audio

Sistema Stereo

Pulsanti

Pulsante di accensione/pulsante del volume Volume

Connettore USB

USB tipo C utilizzato per la ricarica o per il collegamento al dock di Nintendo Switch.

Jack per cuffie/microfono

3,5 mm stereo a 4 poli (standard CTIA)

CPU/GPU

Processore NVIDIA Custom Tegra

Memoria Capacità

Gli utenti possono espandere facilmente lo spazio di archiviazione utilizzando schede microSDHC o microSDXC fino a 2 TB (vendute separatamente).

Wireless

Wi-Fi e Bluetooth 4.1

Slot per schede microSD

Compatibile con schede di memoria microSD, microSDHC e microSDXC. Una volta inserita la scheda microSDXC, sarà necessario aggiornare il sistema. È necessaria una connessione Internet per eseguire questo aggiornamento.

Batteria interna

Batteria agli ioni di litio / 4310mAh

Durata della batteria
Circa 4 – 10 ore. La durata della batteria dipenderà dai giochi.  Ad esempio, la batteria durerà circa 5 ore con The Legend of Zelda.

Tempo di ricarica Circa 3 ore
A dispositivo spento o in modalità di sospensione

Sensore

Accelerometro, giroscopio e sensore di luminosità

 

Altro Su Nintendo Switch

Admin ADGamer.it

Amministratore del Sito

Commenta

Scrivi il tuo Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Twitch

Segui ADGamer.it